Ultima modifica: 21 Giugno 2020
Homepage > News > Esperienze di DAD alla scuola dell’infanzia: una caccia al tesoro casalinga con il CODING.

Esperienze di DAD alla scuola dell’infanzia: una caccia al tesoro casalinga con il CODING.

I bambini di 5 anni delle scuola Arcobaleno e Rodari hanno sperimentato nel periodo del lockdown un percorso didattico casalingo, che ha permesso loro di portare avanti a distanza, con la guida di Lucia Milani e insieme alle insegnanti di sezione, il progetto coding.

Molti gli “ingredienti” di questa attività:

La casa si è trasformata in ambiente di apprendimento: piastrelle, lenzuola, fogli colorati hanno dato vita ad un “tappetone immaginario” sul quale tracciare i percorsi ed eseguire i comandi.

Come in ogni caccia al tesoro è servita una mappa, che rappresentava i locali della casa; si è definito un punto di partenza e di arrivo e attraverso i “comandi” impartiti dai genitori i bambini si sono mossi nelle varie direzione alla ricerca del tesoro.

Come in ogni caccia al tesoro ci sono state prove da superare, sotto forma di indovinelli ed esperienze sensoriali di difficoltà crescente e anche gli oggetti di casa come i tavolini, le sedie, i cuscini,  qualche soprammobile sono diventati ostacoli da oltrepassare per procedere nel percorso.

E il TESORO???? …… una buona merenda preparata dalla mamma!

Al termine del gioco, i ruoli si sono invertiti e i bambini hanno impartito i comandi del coding ai loro genitori, per guidarli lungo i percorsi tracciati sul tappetone/casa senza commettere errori, allenando così il pensiero a svilupparsi in modo chiaro, consequenziale e logico.

Brave maestre e grazie genitori perché avete giocato con noi!